tavola

A

IL MIELE E LA TAVOLA

un matrimonio perfetto!

Chi ha detto che il miele si può usare solo a colazione?

Da anni, ormai, è un alimento sempre più presente nei piatti degli chef di tutto il mondo,

regalando combinazioni particolari e arricchendo le pietanze con note di dolcezza e sapori ricercati.

In questa pagina vi daremo qualche spunto..da acquolina in bocca!

Foto e testi tratti da "Un cucchiaio di Mielie" di Hattie Ellis - Guido Tommasi Editori

PANCAKES DI RICOTTA CON BACON GLASSATO AL MIELE

INGREDIENTI (circa 15 pancakes)

250 gr di ricotta, 150 ml di latte intero, 125 gr di farina 00, un pizzico abbondante di sale marino, 2 uova grandi, due noci di burro più un po' per servire, olio di girasole o altro olio vegetale, 8-12 fette di bacon striato affumicato, mezzo cucchiaino di miele liquido, più un po' per servire.

PREPARAZIONE 

In una ciotola capiente mescolate la ricotta e il latte, unite la farina e il sale e amalgamate. Prendete le uova: mettete gli albumi in una ciotola e i tuorli nel composto di ricotta. Montate gli albumi a neve ferma, poi incorporateli delicatamente, dall’alto verso il basso, alla ricotta, inglobando più aria possibile. Potete fare tutto anche un’ora prima di cuocere i pancakes, ma conservate la pastella coperta in frigorifero. 

Sciogliete in una noce di burro con un bel po' di olio in una padella a fuoco medio-alto. Mettete qualche cucchiaiata di pastella (dovreste ottenere pancakes del diametro di 6-7 cm e spessi 1,5 cm) ma non spandetela: lasciate che queste soffici nuvolette prendano la loro forms. Cuocete i pancakes 3-4 minuti, finchè non compariranno dei piccoli buchi in superficie. Girateli delicatamente con una spatola e cuocete l’altro lato per due minuti, finchè non sarà brunito. Tenete al caldo i pancakes cotti e cuocete il resto della pastella, aggiungendo altro burro e altro olio se necessario. 

Intanto in un’altra padella a fuoco medio, cuocete il bacon da entrambi i lati per dorarlo. Metteteci sopra il miele e rigiratelo subito. Cuocete per 30 secondi-1 minuto, finchè il bacon non sarà caramellato. Quindi toglietelo dalla padella. Servite due o tre pancakes  a persona,con un po' di burro extra, il bacon e un filo di miele per guarnire. 

INSALATA DI BLUE CHEESE E FIORI CON NOCI AL MIELE

NGREDIENTI (per 6 persone) 

60 gr di noci a pezzi, 11/4  cucchiaio di miele, 600 gr di foglie di insalata tenera, come trocadero o romana (circa 400 grammi), più un’insalata più consistente, come rucola o mizuna (circa 200 gr), 250 gr di formaggio erborinato, come stilton, roquefort o gorgonzola, sbriciolato o tagliato a pezzetti, fiori blu ( tipo 12 fiori di borragine o 4cimedi erba cipollina con fiori cui avrete tolto i petali) e 6-12 violette. 

CONDIMENTO AL MIELE

 2 cucchiai di miele(chiaro, come quello di fiori di campo, d’acacia o fiori d’arancio è l’ideale), ¼ spicchio di aglio tritato finemente, più la parte di spicchio rimasto da sfregare sul pane, 1/2-2 cucchiaini di aceto di frutta o di mele, sale marino, 6 cucchiai di olio d’oliva di media intensità. 

PREPARAZIONE

Per le noci al miele scaldare il forno a 180 °C.

Per il condimento mettete il miele in una piccola ciotola, unite l’aglio e l’aceto e condite con un pizzico di sale (il formaggio è salato quindi non ne servirà molto). Mescolate per sciogliere il miele, aggiungete l’olio e sbattete bene. Assaggiate e aggiustate di sale se necessario.

Mettete le noci a pezzetti su una teglia rivestita di carta da forno e tostatele 5 minuti, finchè non saranno appena croccanti. Fate cadere a filo il miele utilizzando due cucchiaini per coprire bene le noci. Rimettete in forno per2 minuti facendo attenzione a che non si tostino troppo e diventino amare. Sfornate e lasciate raffreddare. 

Poco prima di mangiare, lavate e asciugate l’insalata e mettetela in una ciotola capiente. Sbattete di nuovo il condimento e versatelo sull’insalata, poi mescolate delicatamente con le mani. Dividetela in 6 piatti e distribuite il formaggio. Guarnite con i fiori e le noci. 

FORMAGGIO AL FORNO CON TOAST AL MIELE E NOCI

INGREDIENTI (per 4 persone come cena leggera con un insalata, per 4-6 persone come antipasto)

1 camembert intero, ½ spicchio d’aglio (facoltativo), poco vino bianco secco o Kirsch, pepe nero appena macinato, timo fresco o origano tritati (per servire, facoltativo). 

PER SERVIRE

Una pagnotta piccola di pane alle noci, circa 2 cucchiai di miele, 150 gr di prosciutto crudo, 1 vasetto di cetriolini.

PREPARAZIONE

Scaldate il forno a 200°C. togliete il formaggio dalla scatola e rimuovete la carta. Se volete, sfregare tutta la superficie del formaggio con uno spicchio d’aglio tagliato. Rimettetelo nella scatola ed eliminate il coperchio. Ponetelo su una teglia e cuocetelo in forno per 15 minuti, finchè l’interno non sarà morbido e fuso. Potete verificare premendo la parte superiore o incidendola per vedere l’interno. 

Intanto, tagliate il pane a fette e tostatelo, spalmateci sopra un velo di miele e mettetelo su un piatto da portata. Disponete in un altro il prosciutto e in una ciotola i cetriolini. 

Tagliate con attenzione la parte superiore del formaggio e versateci dentro un po' di vino bianco o di Kirsch (i liquore tradizionale usato nella fonduta). Condite con un pizzico di pepe e, se volete, aggiungete timo o origano tritati. Servite con i toast al miele: immergeteli nel formaggio filante o spalmatelo sopra. Accompagnate il tutto con prosciutto e cetriolini.

Se è la portata principale, servite anche un’ insalata verde con un condimento deciso.

TARTUFINI AL MIELE E WHISKY

INGREDIENTI( per circa 30 tartufini )

200 gr di cioccolato fondente a pezzetti, 100 gr di burro, 3 cucchiai di panna densa, 2 cucchiai di whisky o di altro liquore, 2-3 cucchiai di miele (scuro e fragrante), cacao amaro per la copertura.

PREPARAZIONE

Mettete il cioccolato insieme al burro, alla panna e al whisky in una ciotola resistente al calore e poggiatela sopra una pentola con acqua bollente (il fondo della ciotola non dovrebbe toccare l’acqua). Scaldate tutto dolcemente, mescolando ogni tanto, finchè il cioccolato si sarà sciolto e gli ingredienti si saranno amalgamati. Bisogna assicurarsi che la ciotola non tocchi l’acqua poichè, se il cioccolato si scaldasse troppo, potrebbe impazzire e separarsi dal grasso; se ciò accade, raffreddate la ciotola poggiando il fondo nell’acqua fredda e mettete poi in frigorifero per 10 minuti. Quando il composto comincerà a raffreddarsi, potete amalgamare tutto di nuovo con una forchetta. La consistenza dei tartufi non sarà ottimale, ma saranno comunque buoni.

Unite il miele al composto e mescolate. Quando assaggiate, ricordate che i sapori si affievoliscono con il freddo. La quantità di miele dipende dal tipo, dal cioccolato e, in parte, anche dal liquore che usate e da come tutti i sapori si bilanciano (ogni scusa è buona per continuare ad assaggiare). 

Lasciate raffreddare il composto, poi copritelo con la pellicola e mettetelo in frigorifero per 2 ore a rassodarsi.

Coprite il fondo di un piatto con il cacao, prendete un cucchiaino di impasto e, con le mani, dategli la forma di un tartufino irregolare (sono come i veri tartufi presi dal terreno, non paline perfette da pasticceria). Rotolatelo quindi nel cacao e trasferitelo su un piatto. Continuate così con il resto del composto. 

Si conservano in frigorifero, coperti, fino a una o due settimane.

CHEESECAKE AL MIELE

INGREDIENTI(per 8 persone)

400 gr di formaggio cremoso, 100 ml di panna acida, 100 gr di zucchero di canna o moscovado, 3 uova, 50gr di miele (preferibilmente un miele fragrante medio o scuro, come quello di timo, castagno o coriandolo), 1 cucchiaino di estratto di vaniglia, la scorza di un limine non trattato grattugiata finemente. 

BASE ALLE NOCCIOLE

15 gr di biscotti (tipo digestive), 30 gr di nocciole tostate e tritate, 60 gr di burro, più un po' per imburrare, 1 cucchiaio di zucchero.

GUARNIZIONE

300 ml di panna acida, 1 cucchiaino di estratto di vaniglia, 3 cucchiai di miele liquido (idealmente di due o tre tipi: chiaro, medio e/o scuro).

PREPARAZIONE

Cominciate dalla base di nocciole. Scaldate il forno a 180°C e imburrate una teglia a cerniera estraibile di 20 cm di diametro. Mettete i biscotti in un robot da cucina e frullate per ottenere delle briciole abbastanza fini. In alternativa, mettete i biscotti un una busta di plastica e sbriciolateli con un mattarello. Versate le briciole in una ciotola e unite il burro fuso, lo zucchero, le nocciole e mescolate. Premete il composto nella teglia cercando di creare uno strato uniforme con un bordo rialzato. Cuocete in forno per 7 minuti, poi fate raffreddare.

Per il ripieno, scaldate il forno a 180°C. Versate il formaggio cremoso e la panna acida in una ciotola e mescolate bene.  Unite lo zucchero e poi le uova, una per volta. Aggiungete mescolando il miele, la vaniglia e la scorza di limone. 

Versate il composto sulla base ormai fredda nella teglia. Cuocete in forno per 30 minuti, finchè la rema sarà soda al centro. Sfornatela e lasciatela raffreddare circa 10 minuti.

Alzate il forno  200°C. Per la guarnizione, mescolate la panna acida e la vaniglia e stendete il composto sulla cheesecake, finchè non si sarà formata una glassa lucida. Lasciate raffreddare almeno due ore. Potete prepararla il giorno prima di servirla e lasciarla in frigorifero, coperta, per una notte. 

Fate scorrere la punta di un coltello caldo lungo il bordo superiore e aprite delicatamente la teglia. Se la cheesecake si rompe riempite le crepe con un po' di panna acida.

Mettete la torta su un piatto da portata. Se volete rimuovere la base dalla teglia; fate scivolare un coltello grande e caldo fra la torta e la base, poi, con una grande paletta forata, fare scivolare la cheesecake sul piatto.

Decoratela subito prima di servirla. Potete utilizzare un tipo di miele solo, ma due o tre saranno più belli. Fate scendere a filo il miele chiaro prima  e quello scuro dopo, quindi create un effetto marmorizzato muovendo a onde il dorso di un cucchiaio. Servite la cheesecake così com’è o con frutta come lamponi freschi.

POP CORN AL MIELE

(per 2 davanti a un film)

INGREDIENTI

30 gr di burro salato (o burro non salato con un pizzico di sale), 2 cucchiai di miele (chiaro, come quello di acacia o fiori di arancio è l’ideale), 1 cucchiaio di zucchero di canna o moscovado, 1 cucchiaino di cannella in polvere, ½  cucchiaio di olio vegetale, 50 gr di mais per popcorn. 

PREPARAZIONE

Sciogliete il burro a fioco medio-basso in una casseruola piccola e aggiungete il miele, lo zucchero e la cannella, mescolando spesso finchè lo zucchero sarà sciolto. Lasciate sobbollire per 30 secondi pere farlo addensare e mettere di lato. 

Versate l’olio in una pentola capiente e mettetela su fuoco medio per 30 secondi, poi aggiungete il mais e coprite con il coperchio. Lasciatela sulla fiamma finchè sentite scoppiettare i pop corn, quindi agitatela, sempre con il coperchio, ogni 30 secondi., finchè i pop corn non scoppietteranno più.  Lasciateli dentro ancora 30 secondi.

Versate la salsa al burro sui pop corn e mescolate bene, aiutandovi con due cucchiai. Versate i pop corn aromatizzati in una ciotola. Consiglio di mangiarli subito o entro poche ore, ma si mantengono anche un giorno circa in un contenitore ermetico

Altre ricette

MACEDONIA DEGLI IMPOLLINATORI

INGREDIENTI (per 6 persone) 

200 ml di vino bianco, 2 cucchiai di miele (meglio chiaro, come quello di acacia o di fiori d’arancio, o medio, come quello di timo), 2 manghi grandi o 3 medi, 250 gr di lamponi (anche scongelati), 50 gr di pistacchi sgusciati.

PREPARAZIONE

Mettete il vino e il miele in un’insalatiera. Fate sciogliere il miele mescolando ogni tanto mentre preparate la frutta. 

Tagliate le due metà del mango e fate scorrere il coltello nella polpa fino alla buccia per formare dei cubetti di circa 3 cm. Ora rigiratele due metà così i cubetti sporgeranno in fuori e tagliateli dalla buccia. Sbucciate e tagliate a pezzetti anche la polpa rimasta intorno al nocciolo. Aggiungete il mango nell’insalatiera con il vino al miele e un po' di succo di qualunque tipo. Unite i lamponi e mescolate con attenzione. Coprite e lasciate riposare in frigorifero un’ora o poco più. Poco prima di servire, aggiungete i pistacchi tritati. Consiglio di consumare la macedonia entro poche ore, ma anche il giorno dopo. 

FARFALLE CON GAMBERI con Miele di Acacia

INGREDIENTI (4 persone)

300 gr pasta Farfalle,200 gr code di gambero,150 gr pomodori,60 gr miele di acacia,10 gr brandy,10 gr prezzemolo,5 gr olio extravergine di oliva,1 fetta di limone, q.b. sale, pepe e peperoncino.

PREPARAZIONE

Lavare e pulire le code di gambero, cuocerle con un filo d’olio facendole dorare, completare con il brandy, aggiungendo la metà del miele e mescolando bene il tutto. Tagliare a cubetti i pomodori e uniteli alle code di gambero, aggiungendo un altro cucchiaio di miele con le spezie e mescolate il tutto. Cuocere la pasta in acqua bollente, scolarla e aggiungerla alla salsa di gamberi, completando con prezzemolo tritato. Servire guarnendo il piatto con la fetta di limone. 

SALATINI AL PARMIGIANO, TIMO E MIELE

INGREDIENTI (per circa 20 salatini) 

100 gr di farina 00, più un po' per infarinare, 1 cucchiaino di foglie di timo fresco ( o mezzo cucchiaino di quello secco), 75 gr di burro fresco a pezzetti, 50 gr parmigiano grattugiato grossolanamente, 50 gr di formaggio cheddar stagionato grattugiato grossolanamente, 1 uovo grande (tuorlo e albume separati), 1 pizzico di sale marino fino, 1 cucchiaio circa di miele (medio o scuro).

PREPARAZIONE

Versate la farina in una ciotola e unite il timo. Aggiungete il burro e lavoratelo con le dita assieme alla farina, finchè otterrete un composto bricioloso. Versateci i formaggi grattugiati, unite l’albume e utilizzate un coltello da tavola per amalgamarlo rapidamente all’impasto. Ora con le mani formate una palla di pasta. Avvolgetela nella pellicola e mettetela in frigorifero per 15 minuti.

Intanto, scaldate il forno a 180°C. Infarinate il piano da lavoro e il mattarello e stendete l’impasto finchè avrà uno spessore di 1 cm. Mettete altra farina sulla pasta e, ogni tanto, giratela per evitare che si attacchi. Con un tagliapasta da 6 cm ricavate i biscottini salati e trasferiteli su una teglia antiaderente. 

Con una forchetta sbattete il tuorlo d’uovo con un p’ di sale e spennellatelo sulla superficie di ogni salatino ( l’effetto non deve essere uniforme ma a chiazze). Cuocete in forno per 10-12 minuti, finchè non saranno dorati sia sopra sia sotto. Scaldate 1 cucchiaio di miele in un pentolino o in una ciotola al microonde (a bassa potenza per 10 secondi) e spennellatelo senza troppa attenzione sui salatini caldi, così si vedrà il dorato dell’uovo e del miele. 

Lasciate raffreddare un po' i biscottini e serviteli tiepidi, oppure lasciateli raffreddare del tutto e conservateli in un contenitore ermetico fino a 3 giorni.

INSALATA DI PESCE AFFUMICATO E PATATE

AL MIELE CON PEPE ROSA

INGREDIENTI (per 4 persone come antipasto o pranzo leggero)

600 gr di patate piccole per insalata già pelate, sale, 100 gr di salmone affumicato a caldo altro pesce affumicato, 1-2 cucchiai di grani di pepe rosa. 

CONDIMENTO AL MIELE E LIME

4 cucchiai di miele liquido (chiaro, tipo acacia), 1 cucchiaio di succo di lime appena spremuto (di un lime medio), 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva, sale marino, 2 cucchiai di prezzemolo tritato finemente. 

PREPARAZIONE 

Tagliare le patate a metà o, se necessario, a pezzi più o meno uguali(circa 6 cm). Mettetele in una pentola con acqua ben salata, portare a ebollizione, quindi abbassate il fuoco e lasciate sobbollire 8-10 minuti, finchè non saranno tenere. 

Intanto preparate il condimento: mettete il miele, il succo di lime, l’olio e un pizzico di sale in un piatto da portata, mescolate tutto con una forchetta e lasciate da parte, così il sale si scioglierà mentre le patate cuociono. 

Scolate le patate e tagliatele a pezzi di circa 3 cm, unite il prezzemolo al condimento, versateci le patate e mescolate bene. Spezzettate il salmone e mescolatelo delicatamente alle patate condite, facendo attenzione a non romperle. Pestate grossolanamente i grani di pepe in un mortaio e distribuiteli sull’ insalata. Aggiustate di sale e pepe e aggiungete ancora succo di lime  o sale se necessario. Servite l’insalata tiepida o a temperatura ambiente. Perfetta per un pranzo leggero, accompagnata da un’insalata verde o da qualche verdura a vapore. 

  • FacebookMieliPapagna
  • Black Twitter Icon
  • Black Instagram Icon

INDIRIZZO

Manfredonia, 71043

Via Barletta 4b

P.IVA 04280620719

CONTATTI

info@mielipapagna.com

Tel: 350 5880265

 

ORARI

 

dal Lunedì al Sabato

8:30 - 13:00

17:30 - 20:00

MAILING LIST

©2018 MieliPapagna